FAQ

Riprogrammare la centralina offre molteplici vantaggi: incrementa la coppia e la potenza dell’auto, migliora l’elasticità del motore, l’accelerazione, la ripresa, la fluidità ed il piacere di guida; riduce i consumi di carburante e consente di sfruttare il reale potenziale dell’auto, senza alterare l’affidabilità del motore.

La durata dell’intervento, in genere, è di circa 6 ore lavorative per le ricalibrazioni motore STAGE1, e di 12 ore lavorative per le ricalibrazioni motore STAGE2.

Il nostro staff qualificato, con attrezzature di ultima generazione lavorerà sulla centralina, rilasciando regolare fattura dell’elaborazione eseguita e un certificato di garanzia 60 mesi.

E’ possibile richiedere la riprogrammazione con il software originale in qualsiasi momento, gratuitamente (per esempio in caso di vendita dell’auto).

Mantenendo uno stile di guida moderato si innesca un meccanismo per cui, grazie all’incremento di coppia ottenuto con la rimappatura della centralina, si riesce a raggiungere una determinata velocità con meno carico dell’acceleratore rispetto alla configurazione originale, diminuendo i consumi di carburante.

Non esiste un periodo preciso né ottimale. Su vetture nuove consigliamo di attendere 2.000 Km, periodo utile per conoscere la resa dell’auto e riuscire in seguito ad apprezzare maggiormente l’ottimizzazione della centralina.
Nel caso di auto con un elevato chilometraggio non ci sono controindicazioni nell’effettuare la modifica, purchè il motore sia in buone condizioni e siano state rispettate le normali manutenzioni periodiche.

Abbiamo studiato Software di gestione motore specifici per le vetture equipaggiate da filtro antiparticolato; possiamo quindi confermare che dopo il nostro intervento la funzionalità del DPF/FAP rimane invariata e le rigenerazioni periodiche vengono eseguite regolarmente.

Direttamente in sede, oppure contattandoci tramite l’apposito form sul nostro sito https://www.coladangeloremaps.it/contatti/

Consigliamo di contattarci con almeno 15 giorni di anticipo rispetto alla data desiderata.

È possibile che il costruttore esegua un richiamo per correggere eventuali errori di programmazione della centralina elettronica.

Nel caso ciò avvenga dopo aver effettuato la rimappatura della centralina, il software verrà cancellato e aggiornato e di conseguenza la mappatura sarà cancellata.

In questo caso il cliente può contattarci per eseguire nuovamente la mappatura sul nuovo software con una spesa minima.

Consigliamo di avvertire chi si occupa della manutenzione dell’auto del fatto che la centralina è stata elaborata, per evitare questo inconveniente.

Ogni modifica resta invisibile ai tester in dotazione presso le concessionarie; pertanto potete effettuare i tagliandi in totale sicurezza.

Le nostre mappature sono state studiate su ogni modello di auto valutando attentamente le emissioni inquinanti e rispettando i limiti imposti dalle normative in fase di collaudo e revisione. Non avrete alcun problema.

Alcuni incrementi elevati dichiarati per i motori aspirati (non turbo) sono assolutamente non realizzabili. Ogni motore ha un rendimento meccanico che non può essere oltrepassato con l’elettronica. Differente il discorso per i motori turbo e turbodiesel che hanno un margine di miglioramento decisamente più elevato. In questo caso le nostre schede tecniche riportano gli incrementi che riteniamo siano il miglior compromesso tra la massima affidabilità e una buona resa del motore. Aumenti troppo elevati, oltre che per il motore, possono causare problemi alla trasmissione (cambio; frizione). I nostri interventi sono sempre effettuati nella ricerca del miglior rapporto prestazioni/affidabilità.

L’incremento della potenza massima del motore dei veicoli viene effettuato esclusivamente su richiesta per usi sportivi e/o in spazi privati (per esempio in pista). Ricordiamo che il codice della strada limita gli interventi sui veicoli destinati ad uso stradale.

Vettura nella Nostra Sede : Effettuiamo la lettura della ECU, studio, sviluppo nuova calibrazione, scrittura ECU in circa 6 ore.

Servizio online: se hai un programmatore, leggi il file di gestione motore, ce lo invii tramite mail e noi lo modificheremo in base alle tue richieste. Entro 4 ore risponderemo alla vostra mail con il file modificato da programmare in ECU.

Spedizione della Centralina tramite Corriere espresso : Effettuiamo tutte le lavorazioni il giorno stesso e Vi rispediamo la centralina pronta per essere collegata alla vettura.

Disponiamo di un tester certificato SAE J1349 che effettua una prova potenza su strada e non sui rulli. Utilizziamo anche un ulteriore strumento che ci permette di vedere e registrare le differenze di tempo impiegato per l’accelerazione prima e dopo l’intervento.

Con una ricalibrazione motore STAGE1 o STAGE2 non è obbligatorio maggiorare l’impianto frenante. È comunque una modifica che consigliamo, in particolare su determinate auto, che di serie montano impianti frenanti non particolarmente performanti. Offriamo anche un servizio di vendita e montaggio di impianti frenanti maggiorati, personalizzati, sicuri ed affidabili.

Per comprendere i benefici che si traggono escludendo la valvola EGR in seguito ad una elaborazione, bisogna sapere cosa fa la valvola EGR. Il suo compito é, in poche parole, quello di reimmettere i gas di scarico nel collettore d’aspirazione. Questi raffreddandosi si vanno a condensare nel collettore depositandosi e ostruendo il regolare passaggio dell’aria. 

L’esclusione della valvola EGR porta dunque evidenti benefici per il regolare funzionamento del motore, evitando avarie non gradite.

In generale, veicoli come auto o moto richiedono un’efficienza totale di filtrazione delle particelle fino a una dimensione minima di 10 micron, per evitare qualsiasi rischio di passaggio di corpi estranei che potrebbero danneggiare i componenti meccanici a valle del sistema di aspirazione.

I filtri aria OEM (originali) sono fatti in carta e la loro funzione principale è quella di proteggere il motore. Questi filtri hanno elevata resistenza al flusso d’aria che, di conseguenza, riduce la pressione e le prestazioni del motore.

Installando un filtro aria sportivo BMC (o di un altro brand), storico produttore ITALIANO di filtri sportivi, nostro partner da molti anni, si ottiene un passaggio maggiore del flusso d’aria, mantenendo inalterata la protezione del motore da corpi estranei.

Inoltre, rispetto ad un filtro in carta convenzionale che, al momento della manutenzione deve essere sostituito, il filtro aria BMC (essendo riutilizzabile) ha una vita pari a quella del veicolo stesso e nel lungo termine permette di risparmiare sui costi di manutenzione.

Noi di Coladangelo Remaps, quando elaboriamo un auto teniamo conto di molti fattori, come ad esempio i chilometri percorsi, lo stato attuale d’usura del motore, i risultati della diagnosi elettronica, le esigenze del cliente e molto altro ancora, al fine di evitare di oltrepassare il limite dell’affidabilità del veicolo. Il nostro obiettivo principale, ancora prima di raggiungere il massimo delle prestazioni, è quello di garantire auto affidabili al pari dell’originale, in modo che dopo l’elaborazione il cliente potrà utilizzare la propria vettura come se fosse originale, anche per quanto riguarda gli intervalli di manutenzione.

La garanzia di 5 anni che rilasciamo è da intendersi sul lavoro svolto, ossia perfetto funzionamento del motore, zero spie, malfunzionamenti, irregolarità e vuoti di erogazione ed è valida solo per auto con meno di 10 anni (al momento dell’intervento).

La garanzia non copre danni al motore e/o altre componenti meccaniche o elettroniche.

Se il cliente non è soddisfatto della ricalibrazione motore è possibile ritoccarla senza costi aggiuntivi.

Le caratteristiche dei vari step di una elaborazione sono le seguenti:

  • STAGE1: solo ricalibrazione centralina gestione motore (mappatura);
  • STAGE1plus: mappatura centralina, esclusione valvola EGR (su auto diesel) e installazione di un filtro sportivo;
  • STAGE2: mappatura centralina, esclusione valvola EGR e DPF/LAMBDA, rimozione fisica del DPF/KAT, installazione di un filtro sportivo.

Attualmente siamo in grado di programmare il 99% delle centraline motore senza la necessità di aprirle, quindi senza rimuovere i sigilli ufficiali della casa costruttrice. La centralina viene programmata o tramite presa seriale interna OBDII, o collegandoci direttamente al connettore esterno della centralina. Entrambi questi processi si traducono in maggior sicurezza di programmazione, nessun rischio di perdere la garanzia della casa madre, minor tempo di lavorazione e un prezzo finale inferiore per il cliente.

Certo, sviluppiamo anche ricalibrazioni motore dedicate per questo tipo di sistemi integrati. Per questa tipologia di motori andiamo a “ricalibrare” esclusivamente la mappatura del motore termico, mentre quella dell’elettrico viene lasciata invariata (autonomia, potenza, ricarica in movimento e quella statica).

Assolutamente no, la meccanica rimane invariata, a meno che non si faccia un’elaborazione molto spinta o che l’auto in questione presenti problemi specifici legati a tali componenti (difetti congeniti, usura).

Non disponiamo di un’auto sostitutiva. Il 90% delle elaborazioni vengono concluse con poche ore lavorative. 

Se il cliente necessita comunque di un auto sostitutiva offriamo una convenzione con una ditta di  autonoleggio, che permette di godere di prezzi vantaggiosi.

Sia con ricalibrazione motore STAGE1 che con STAGE1plus le emissioni inquinanti sono equivalenti alla calibrazione del costruttore e perciò inalterate rispetto all’originale. Tali elaborazioni non creano/incrementano la fumosità dello scarico.

Le differenze sono solo due, entrambe importanti allo stesso modo. 

La prima, è la reversibilità dell’intervento, poiché installare un downpipe sostitutivo permette di tornare alla configurazione originale senza dover comprare un nuovo componente (nuovo DPF). Questo aspetto è particolarmente importante per la futura vendita del veicolo.

La seconda è data dalla migliore linearità dell’erogazione del motore, grazie alla fluidodinamica perfetta di un DOWNPIPE, il quale non presenta cambi repentini di diametro e quindi di volume su tutta la sua lunghezza, a differenza di un DPF svuotato.

Si può personalizzare qualsiasi tipologia di mappatura, su gruppo FCA, BMW e VAG.

Attualmente stiamo studiando nuove strategie proprio per soddisfare anche i clienti con le più recenti versioni di vetture ed elettronica. Siamo sempre in continuo aggiornamento. 

Assolutamente no. In seguito alla mappatura della vostra auto non c’è bisogno di fare nessun controllo ulteriore. Ogni mappatura viene sviluppata ad HOC per ogni veicolo, al fine di renderla efficace ed efficiente per tutta la vita della vettura. 

L’unica accortezza che ci teniamo a suggerirvi, è di avvertire l’addetto alla manutenzione della vettura che la centralina motore è dotata di una mappatura modificata. Questo proprio per evitare una programmazione o aggiornamento della ECU, perdendo così irrimediabilmente la mappatura modificata.